Le Cambuse

Sul Sigismondo e su Panaria la cambusa, ovvero la dispensa in cui venivano riposti i viveri, è particolarmente ricca di prelibatezze.

Durante la permanenza a bordo, infatti, avrete la possibilità di gustare i piatti tipici della cucina eoliana, concentrato delle tradizioni e delle culture che hanno caratterizzato questi territori durante i secoli.

Le ricette vedono protagonista indiscusso il pesce che viene valorizzato dalle fragranze di erbe aromatiche quali il rosmarino, il basilico, la menta, la nepitella, ma anche insaporito da olive, pomodorini a pennula, aglio e capperi. Fra i piatti più rinomati troviamo il Pesce alla brace, gli spaghetti alla strombolana, la pasta con i ricci di mare, la caponata eoliana, i totani ripieni, lo scorfano a “ghiotta” alla liparota.

Non dimenticate però che il menu potrà variare di volta in volta!

Il pesce viene infatti pescato durante il viaggio e anche voi, se lo vorrete, potrete dedicarvi a vere e proprie battute di pesca e avere il piacere di assaporare piatti sempre diversi, a seconda di ciò che la natura offre.